Martedì, 24 Maggio 2022

Aboliti i voucher lavoro: stop al referendum


Approvato venerdì scorso (17 marzo) il decreto legge del governo che abolisce i voucher lavoro, abolendo l’istituto del lavoro accessorio. Il testo di legge abolisce anche le limitazioni alla responsabilità solidale negli appalti, cancellando con un unico provvedimento i due quesiti del referendum previsto il prossimo 28 maggio.

E’ stato il premier Gentiloni a spiegare, al termine del Consiglio dei Ministri, che l’Italia non aveva bisogno, in questa difficile fase politica, di una campagna elettorale su questi temi, e che comunque anche il Parlamento stava andando in questa direzione.

Il decreto, cancellando tre articoli del cosiddetto Jobs Act, abolisce con effetto immediato i voucher da lavoro accessorio. E’ stata prevista una fase transitoria per i voucher già acquisiti del 2017. Ci si attende ora dal Governo un nuovo strumento che regoli in maniera definitiva il lavoro occasionale e accessorio, in accordo con imprese e sindacati.


Servizi per la Gestione dei Dati
Contabili, Fiscali, del Personale e Legali

Via Sicilia, 50
00187 - Roma
Italia

info@aemnetwork.com

 

 


 

    tel +39 06 87768288
     tel +39 06 62209393